Elastici/gommini per flipper – tabelle di conversione

In questa tabella di Piero Cavina, i codici e le corrispondenze dei gommini per un piano da flipper. Come al solito, se avete domande, lasciate un messaggio piu’ in basso!

Riproduzione anche parziale permessa con menzione dell’autore (Piero Cavina) e della fonte (www.tilt.it – staff@tilt.it)

Elastici per il piano da gioco:

Rubber Rings
(gommini per il piano)
Pollici mm Codice
5/16″ 7 0
7/16″ 8 0BIS
3/4″ 18 1
1″ 25 1BIS
1-1/4″ 30 2BIS
1-3/8″ 35 2
1-1/2″ 40 3
2″ 50 3P
2-3/8″ 60 4
2-1/2″ 64
2-3/4″ 70 5
3″ 80 6
3-1/2″ 90 7
4″ 100
5″ 130

Elastici per le palette da flipper:

Flipper Rings
(gommini per le palette)
Pollici mm tipo
1-1/2″x1/2″ 38×12,5 (piccolo/alto)
1″x1/2″ 25×12,5 (normale/alto)
1-1/2″x3/8″ 38×9,5 (normale/basso)

14 thoughts on “Elastici/gommini per flipper – tabelle di conversione

    1. Salve! Di dove sei…?
      I gommini per flipper sono ancora disponibili dai soliti rivenditori, gli stessi da cui si riforniscono (o rifornivano) i noleggiatori. Il problema e’ che non esistono ‘kit’ gia’ pronti dei gommini che servono per un determinato modello, ma vengono venduti a misure; devi andare li’ con i gommini vecchi, tolti dal piano, e prendere esattamente quelli che ti servono, magari due per ognuno, giusto per averne un paio di scorta. In alternativa, in rilievo in ogni gommino, trovi una sigla della misura; se e’ leggibile, basta che vai con quella e la quantita’ che ti serve.
      In teoria, c’e’ chi i ‘kit’ di gommini gia’ pronti per un determinato flipper li vende; in alcuni flipper, nella documentazione, c’era anche la lista esatta dei gommini utilizzati. Pero’, come fai ad essere sicuro che il tuo flipper non abbia subito modifiche, durante la sua vita? Basta un post avvicinato di un cm., oppure un post aggiunto in mezzo alle palette, che gia’ quella determinata lista non va piu’ bene…

    2. Elastici cambiati. tutti tutti nuovi. Il flipper e’ giocabile, l’unica cosa che non va e’ che nn tiene la memoria (almeno cosi’ mi hanno detto) e il dispaly centrale non si accende. Qualche consiglio o suggerimento e’ ben accetto…

      Grazie

      1. Beh, mi sa che sei partito nel restauro dalle ultime cose che in genere si fanno, cioe’ cambiare i gommini, pulire il piano, sostituire le lampadine; e’ come restaurare una automobile d’epoca partendo dal sostituire i tappetini 😀
        Il flipper non e’ giocabile, se non tiene in memoria i dati e se non va il display; in questo caso, si dice che il flipper e’ guasto!! 😕
        Nello specifico, sono due guasti diversi e non molto facili da riparare. Probabilmente, hai la batteria tampone da sostituire, sempre se non e’ uscito l’acido e non ha danneggiato altre cose. Per il display, tester e manuale alla mano, devi controllare le alte tensioni, capire se e’ guasto e quindi da sostituire, oppure se e’ un problema di alimentazione, di CPU, ecc…
        Ti consiglio di iscriverti alla nostra mailing-list, non sono cose risolvibili qui, in pochi minuti… 🙄

  1. Buongiorno,ho appena comprato un flipper elettronico che devo restaurare.mi occorrono alcuni elastici di ricambio,alcuni intorno ai funghi di varie dimensioni e alcune lampadine che se leggo bene sono da 7 volts dove posso trovarli in vendita.
    se non riesco a farlo funzionare a chi mi posso rivolgere
    a dimenticavo scrivo da Roma nord

  2. Buona sera, mi chiamo Alfonso e scrivo da Pavia. Ho acquistato un flipper in discrete condizioni, ma e’ abbisognevole di alcuni ricambi, quali gli elastici perche’ alcuni sono rotti ed altri deteriorati. Il flipper e’ di marca Williams modello Police Force.
    Vi chiedo dove posso trovare per il successivo acquisto gli elastici/gommini. Ho ancora tutti quelli vecchi, mi posso servire per una comparazione?
    Grazie

    1. Salve!
      Fino a qualche tempo fa, i metodi per la ricerca di materiale di consumo (gommini, lampadine, bobine, ecc.) erano piu’ che altro due: rivolgersi a qualche noleggiatore, in genere quello che aveva venduto il flipper, oppure recarsi al piu’ vicino ‘ricambista’ (ce ne sono a Milano, Bologna, ecc.) o visitarlo nel suo stand a qualche fiera di settore come l’ENADA di Roma e di Rimini (http://www.enada.it/ e http://www.enadaprimavera.it/ )
      Ultimamente, si sono visti in vendita su eBay, in genere da venditori stranieri, ‘kit’ di gommini gia’ pronti per i flipper piu’ vari. Ovviamente, tali venditori e’ difficile possiedano realmente il flipper in question, ma si informano su quali gommini servano dai manuali del flipper, che tra le altre cose, specie per i flipper piu’ recenti, riportano le liste appunto di elastici.
      I problemi anche qui possono non mancare: spesso i manuali riportano qualche errore, e ci si puo’ ritrovare con uno o due gommini diversi o mancanti. Inoltre, specie nel caso dei flipper piu’ vecchi, potrebbero essere stati modificati, con l’aggiunta di un post o due, ed in questo caso il flipper non sarebbe piu’ conforme alle specifiche riportate sul manuale.

      Ecco un esempio di ‘kit’ di gommini per il tuo flipper in vendita su eBay dagli USA (totale 17 e rotti euro):
      http://goo.gl/oqpFU

      Dalla Spagna (totale 26,50 euro):
      http://goo.gl/hYpLm

      Ovviamente, acquistando i gommini dai rivenditori, a sacchetti (come gli acquistano i noleggiatori che hanno diversi flipper) e non in kit gia’ pronti, si va a spendere circa un terzo 😉

      A te la scelta! 🙂

  3. Grazie Federico,
    gli elastici li ho trovati ed acquistati, ad un prezzo superiore a quelli che mi hai fatto vedere, ma va bene lo stesso.
    Tra qualche giono mi arriveranno, ora chiedo come si fanno a sostituire? presumo che ci sia uno schema nella confezione per cui di sicuro riusciro’ a capire dove vanno collocati, ma per il montaggio vero e proprio come devo fare???
    Spero di essermi spiegato.
    Grazie

    1. Beh, il flipper in generale, come tutte le cose meccaniche, e’ un apparecchio che richiede una certa dose di capacita’ manuale, di conoscenze di meccanica ed elettronica, insomma, se ci si vuole mettere le mani personalmente occorre essere un minimo capaci, avere una cassetta degli attrezzi ben fornita, saper maneggiare un saldatore ed un avvitatore, ecc…
      Non vengono fornite istruzioni per ogni singola cosa, ci si attende che chi si lancia nell’avventura di voler fare da solo abbia nozioni base, sappia cosa e come farlo, ecc.
      E’ un po’ come voler fare una gita in bici ma non sapere come tirare su la catena o cambiare un copertone all’occorrenza…
      Operazioni come cambiare i gommini, sostituire una bobina, montare lampadine, se si ha a che fare con un flipper sono la normalita’, e si imparano con l’esperienza. Se non si e’ capaci, non ce la si sente, si ha paura di fare danni, anche per evitare spese maggiori in futuro, e’ meglio rivolgersi a qualche tecnico qualificato.

  4. Salve a tutti! Sono alla ricerca di gommini per flipper nordamatic e anche schema elettrico?
    Ne ho acquistato uno da poco è un pò “massacrato” ma non vedo l’ora di iniziare il restauro! Ma avrei necessità di queste cose per partire, ora mi sto concentrando sulla pulizia generale.

    Mi potete aiutare?

  5. Buongiorno,
    ho appena acquistato un flipper star wars della data east.
    volendo ricondizionarlo, mi potrebbe gentilmente indicare l’indirizzo di qualche ricambista a Milano.
    La ringrazio e la saluto.
    Gianluca

    1. I ‘ricambisti’, per quanto riguarda i flipper, sono ormai estinti, cosi’ come si sono estinti i flipper nei bar. A Milano citta’ non ne conosciamo nessuno; ce ne sono a Bologna, Torino, ecc…
      Noi in genere ci riforniamo via internet da The Pinwitch, in Germania; oppure, in fiera all'”Enada Primavera” di Rimini, allo stand CMS di Torino; oppure, da Lunghi a Bologna; ecc…

  6. Ciao Federico,
    ho un Queen’s Castle di Zaccaria ma non riesco a trovare i gommini e purtroppo non ho il libretto con le misure.
    Come posso fare? In rete si puo’ trovare qualcosa o anche un ricambista a cui chiedere via email?
    Grazie per la tua sicura risposta.

    1. Le liste di gommini sono sempre indicative, basta che un precedente proprietario abbia mosso per un motivo o per l’altro un post in plastica che gia’ cambia tutto.
      Ovviamente, i noleggiatori non hanno questo problema; in genere non acquistano un solo gommino per ogni tipo, ma a sacchetti, specie quando si ha (aveva…) un noleggio molto grande, con centinaia di macchine, come era normale negli anni ’70.
      Come fare? Io smonterei tutti i gommini, segnandomi le quantita’ di quelli identici tra di loro; poi, cercherei un noleggiatore della zona disposto a vendermene un po’, non dico uno solo, ma almeno due o tre di quelli che mi servono. Se qualche gommino si rivela sbagliato, magari te lo potra’ cambiare…

Leave a Reply