Legenda
Accertato Da accertare Emulato MAME
Originale Su licenza Copiato

Electronic Devices, poi Elettronica VideoGames

  • La sede è in via Po a Cormano (MI). La ditta ora commercia video-slot, e ha un sito Internet (dove praticamente ci sono solo pagine in allestimento…)
  • Nata come Electronic (o Electronics) Devices, ha cambiato nome tra il 1995 e il 1996.
  • Fondata a diretta da Paolo Leonardo Di Nunno, all'inizio era coinvolta nella costruzione di copie pirata di giochi.
  • La Bally-Midway ha denunciato Di Nunno a causa una versione contraffatta di Mortal Kombat distribuita, specialmente in America Latina, con il marchio Yawdim.. Ulteriori informazioni in questo articolo del Corriere della sera.
  • Non ci sono notizie su come sia finita l'azione legale.
  • Una persona di nome Paolo Leonardo Di Nunno risulta ora possessore di una tabaccheria-caffetteria vicino a Milano.
Name Orig. Year Emul. Info
Galaxy Gunners
1989

Fantasy Land
1991 ?

Mug Smashers
1992

Diver Boy
1992
Da un originale della Gamart
Ping Pong Master '93
1993
Steel Force
1994 Programmato da Ecogames, Spain
Twins 1994
Twin Brats
1995
Mighty Warriors
1996 ?

Puzzle Time
1996 ?
Forse mai rilasciato

Galaxy Gunners

Primo gioco originale Electronic Devices (ma la schermata iniziale dice Electronics), emulato da MAME con qualche problema specie nel sonoro.

Fantasy Land


Non si sa con certezza quando è stato realizzato; sicuramente dopo il 1989, perché incorpora delle librerie Microsoft risalenti a quell'anno, e si presume prima del 1992, poiché usa un microprocessore I8086 (tutti i giochi ED dopo il 1992 usano un 68000, un V30 o più Z80).

Mug Smashers

Gioco realizzato in collaborazione con l'inglese 3D Games, emulato da MAME. Il team di sviluppo comprende un certo Ben Boux; non è chiaro se sia lo stesso tecnico che collaborava con l'Olympia.

Se ne parla in un articolo di una rivista italiana: nel Marzo 1992 era in prova nelle sale giochi italiane.

Diver Boy


Altro gioco che l'emulatore MAME emula benissimo, è stato originalmente creato dalla spagnola Gamart.

Ping Pong Master '93


Secondo KLOV (Arcade Museum), questo gioco è di una ditta misteriosa chiamata ALTSO. La scheda trovata è sicuramente della Electronic Devices e mostra il logo delle ditta, ma l'hardware utilizzato è unico. Il gioco è emulato in MAME con qualche problema nel suono.

Steel Force

In realtà è stato progettato da un team spagnolo della Ecogames, ma risulta sia stato commercializzato esclusivamente da Electronic Devices. È molto simile ad un gioco per Amiga.

Twins

Esordio di questa ditta nel settore "giochi birichini" e ultima creazione a portare il nome Electronic Devices. Anche in questo caso l'emulazione MAME funziona.

Twin Brats

A partire da questo gioco la ditta adotta il nome Elettronica VideoGames.

Mighty Warriors

Esordio nel settore picchiaduro-uno-contro-l'altro. Emulazione MAME funzionante.

Puzzle Time

 

Emulato in MAME con qualche mancanza, non è chiaro se sia stato mai distribuito ufficialmente. Con questo titolo la ditta chiude la sua esperienza nel settore giochi a tariffa fissa.